Il mondo della finanza non è mai stato così accessibile.
graphic

 © 2021 Smart Finance Italia.    

Finanza, attualità e innovazione 

Ray Dalio stronca le obbligazioni: investimento stupido, rendimenti inferiori all'inflazione

2021-03-17 12:24

Smartfinanceitalia.com

ECONOMIA, Obbligazioni, ATTUALITA', MERCATI, Ray Dalio, Obbligazioni,

Ray Dalio stronca le obbligazioni: investimento stupido, rendimenti inferiori all'inflazione

Ray Dalio stronca le obbligazioni: "Meglio qualsiasi altra cosa che abbia rendimenti superiori all'inflazione".

 

 

 

Ray Dalio boccia l'obbligazionario nel suo "Nuovo Paradigma"

 

 

 

Quella di Ray Dalio è una delle voci più autorevoli  in ambito macro economico e finanziario. Negli ultimi anni fondatore di Bridgewater Associates – il più grande hedge found  al mondo –  ha intensificato notevolmente l'attività di divulgazione pubblica, diventando, o meglio, consolidando il ruolo di guru e punto di riferimento nel dibattito economico finanziario internazionale.

 

L'attività di divulgativa di Ray Dalio si è concretizzata negli ultimi anni con conferenze, interviste, video animati su YouTube, ma anche e soprattutto lunghi ed approfonditi post su Linkedin, di gran lunga il social preferito – nonché evidentemente il più consono per il tipo di contenuti  –  del filantropo americano di origine italiana (il cognome originale del padre era un italianissimo Dall'Olio, successivamente modificato).    

Nulla di insolito quindi nel constatare come l'ultimo post di Dalio – in cui viene delineato un "Nuovo Paradigma" – sia stato rilanciato dalle più autorevoli testate economiche al mondo, molte delle quali hanno sottolineato la netta critica dell'investitore statuinitense al mercato obbligazionario.

 

"Ritengo di gran lunga preferibile un portafoglio ben diversificato in attività non obbligazionarie – ha spiegato Dalio su Linkedin – e non in dollari statunitensi, con una posizione di cassa corta, rispetto ad un tradizionale portafoglio inclusivo sia di azioni che obbligazioni, generalmente con estremo sbilanciamento a favore degli investimenti in dollari. Sono inoltre convinto del fatto che le attività dei paesi sviluppati più maturi con valuta di riserva sottoperformeranno di gran lunga rispetto ai nuovi mercati asiatici emergenti, Cina inclusa". 

 

Al momento  i rendimenti del mercato obbligazionario sono minimi, mentre i rendimenti reali sulle obbligazioni sovrane in valuta di riserva sono addirittura negativi, in altre parole secondo Dalio non soddisferebbero le esigenze dei detentori. 

 

Il consiglio è implicito, ma evidente: sbarazzarsi delle obbligazioni.  

 

Se alla base degli investimenti c'è il desiderio di avere denaro in deposito che possa tramutarsi in potere d'acquisto, sottolinea Dalio, non si può non tenere conto dell'inflazione. 

 

"Invece di ottenere rendimenti inferiori all'aumento dell'inflazione, perché non puntare piuttosto su qualcosa – qualsiasi altra cosa – che sia almeno pari, se non migliore, rispetto all'inflazione?"

 

Trovate il post originale di Ray Dalio cliccando qui

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder
Il 67% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.