Il mondo della finanza non è mai stato così accessibile.

graphic
graphic
 © 2021 Smart Finance Italia.    

Finanza, Trading & Investimenti 

Investire in cannabis, Tilray tra le 100 società più influenti al mondo secondo TIME

2021-04-29 19:26

Smartfinanceitalia.com

News, Mercato azionario, Curiosità & approfondimenti,

Investire in cannabis, Tilray tra le 100 società più influenti al mondo secondo TIME

Cannabis e investimenti: Tilary inclusa nella TIME 100 del 2021, la lista delle 100 società più influenti del mondo.

VUOI INVESTIRE LEGALMENTE IN CANNABIS MA NON SAI COME FARE? SCHIACCIA PLAY 

Il mercato della cannabis sta per esplodere, gli esperti parlano già di "Nuovo Bitcoin". Non perderere il treno anche questa volta!

Negli ultimi giorni diverse tra le più più note società di cannabis quotate in borsa sono state attenzinate dagli analisti finanziari di tutto il mondo: su tutte TilrayCanopy Growth e Aphiria.

 

 

 

 

Tilray e la fusione con Aphiria  

 

Il rinnovato interesse per i titoli di cannabis – indubbiamente figlio delle politiche di apertura alla legalizzazione a livello federale promesse dal governo Biden – è però dovuto anche e soprattutto alla notizia dell’imminente fusione tra due dei maggiori player del settore, le sopracitate compagnie canadesi Tilray e Aphiria.

Dall’unione delle due, che manterranno il nome “Tilray”, prenderà vita la più grande società per fatturato di cannabis al mondo.

 

Tilray tra le 100 società più influenti al mondo secondo TIME

 

Impossibile prevedere quali saranno le sorti della “nuova Tilray”, come l'ha definita l'attuale amministratore delegato Kennedy, ma è altrettanto impossibile non notare come la popolarità del brand stia aumentando. Non a caso Tilary è stata inclusa nella "TIME 100" del 2021, la lista delle 100 società più influenti del mondo, stilata ogni anno dal popolarissimo magazine TIME.

 

"Ci sentiamo estremamente onorati per questo riconoscimento conferitoci da una rivista prestigiosa come TIME – ha dichiarato Brendan Kennedy, amministratore delegato di Tilray – è un ulteriore conferma dello status di Tilray come pioniere nell'industria globale della cannabis. 

 

Con la fusione con Aphria, la nuova Tilray potrà sfruttare nuovi punti di forza, come la maggior capillarità geografica, la varietà della gamma dei prodotti, la crescente competenza ed esperienza del marchio. L'obiettivo è soddisfare le esigenze dei nostri consumatori e pazienti, con conseguenti benefici per i nostri investitori e stakeholder nel medio e lungo periodo. 

 

Siamo orgogliosi per quanto siamo già riusciti a realizzare, ma siamo anche certi che il meglio debba ancora venire".

 

Voglio investire in cannabis, come faccio? 

 

L’interesse per questo fiorente – in tutti i sensi – mercato sembra ormai aver ampiamente varcato in confini del Nord America. 

 

Sono infatti molti gli europei – italiani in prima fila – intenzionati ad investire in alcune delle più quotate società di cannabis medica e ricreativa al mondo, ma nella maggior parte dei casi non sanno letteralmente come fare.

 

Investire in cannabis è  in realtà molto semplice, è infatti sufficiente registrarsi ad un broker online regolamentato e riconosciuto in Italia.

 

IMPORTANTE: La sicurezza e l'affidabilità del broker dev’essere sempre il primo elemento da valutare per chi intende investire, in qualsiasi settore. 

 

La piattaforma regolamentata più popolare nel nostro paese è sicuramente eToro, broker munito di licenza Europea CySEC, licenza inglese FCA e licenza australiana ASIC, consigliato anche e soprattutto per la facilità di utilizzo.

Il funzionamento intuitivo rende infatti l'esperienza semplice e gradevole, anche per chiunque non abbia mai avuto a che fare prima con una piattaforma online di investimenti e trading.  .  

 

Al momento tra le azioni listate nel noto broker figurano quasi tutte le più note società del settore cannabis, incluse le sopracitate. Il deposito minimo per iniziare ad operare è di 200 euro. 

 

 

  • Nel caso dovessi avere qualche difficolità con l'iscrizione ad eToro (clicca qui per iscriverti) ti invitiamo a seguire la nostra guida per iscriversi a eToro. 
  • Il deposito minimo per iniziare ad operare è di 200 euro.
  • Se non hai mai avuto a che fare con trading ed investimenti online ti consigliamo di aprire un account gratuito per fare pratica con un conto demo virtuale di 100.000 euro. Quando te la sentirai potrai decidere di caricare soldi reali, mantenedo il medesimo account. L'iscrizione a eToro comprende infatti l'accesso a due portafogli, uno reale ed uno virtuale, pensato appositamente per fare pratica. 

Si prega di notare che i CFD sono strumenti complessi e comportano un alto rischio di perdita di denaro. Il 67% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder
Il 67% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.